Facebook Ads: consigli pratici per una strategia di marketing FRUTTUOSA! | CORSO VENDITE ONLINE
15848
post-template-default,single,single-post,postid-15848,single-format-standard,bridge-core-1.0.6,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive
 

Facebook Ads: consigli pratici per una strategia di marketing FRUTTUOSA!

Facebook Ads: consigli pratici per una strategia di marketing FRUTTUOSA!

Ciao!
Come promesso, ti darò alcune diritte per una REALE e FRUTTUOSA strategia di marketing.
So che ti aspetti una formula magica, ma non te la darò perché non c’è. Non esiste.
Ti mostrerò, invece, le potenzialità che hai a disposizione utilizzando in maniera strategica le campagne di advertising di Facebook.

Pronto?

Ecco il piano: oggi ci addentreremo velocemente su alcune chicche presenti sul Business Manager
(se non sai cos’è …argh! Puoi leggere il tutto qui https://www.ram-consulting.org/sui-social-i-contenuti-non-bastano-serve-una-strategia/ ) e ti mostrerò un dato presente negli Insights di Facebook che potrai tu stesso controllare, la copertura organica, ovvero il numero di persone che hanno visto il tuo post.

Iniziamo.

 

La prima cosa che ti consiglio è: NON pigiare assolutamente il tastino “Metti in evidenza il post” che trovi sotto ogni singolo post della tua Pagina Facebook.

Perché?

Perché ti permette di usare un solo obiettivo, quello dell’ Interazione con il post (cioè avere più like e condivisioni…ma le bollette a fine mese non le paghi mica con i like su facebook!) e di avere limitate opzioni di targeting (cioè poca possibilità di scegliere il pubblico a cui indirizzare il tuo messaggio)

Ricorda, quando fai marketing o chi lo fa per la tua azienda, l’obiettivo è quello di dare il messaggio giusto, alla persona giusta nel momento giusto
…e perché quindi devi investire male i tuoi soldi, guadagnati con fatica per avere meno possibilità di trovare nuovi e tanti potenziali clienti che ti permetteranno di aumentare il fatturato?!

Perciò ti consiglio di usare il Business Manager, il quale ti permette di poter decidere quelli che sono gli obiettivi della campagna di marketing advertising, giusti e coerenti con la strategia della tua azienda.

Dove trovarli?

Accedendo al Business Manager e selezionando Gestione Inserzioni, possiamo creare una nuova campagna pubblicitaria. Questa in foto è la schermata che ti compare (ovviamente col nome della tua pagina e del tuo account pubblicitario….questo è il mio 😛) , dove potrai selezionare uno degli 11 obiettivi presenti, a seconda della tua strategia di marketing.

 

Qual è il tuo obiettivo di marketing? Che domande, Facebook, aumentare il fatturato no?!

Ogni azienda ha una sua “formula vincente” e se ancora non l’hai trovata…bhé continua a sperimentare (in modo coscienzioso e misurabile!)
Ovviamente non ti spiegherò tutti gli obiettivi altrimenti farei concorrenza a Dante Alighieri, ma questa volta ci concentreremo su due obiettivi di marketing: COPERTURA e GENERAZIONE DI CONTATTI.

COPERTURA

L’obiettivo copertura è quello che ti consente di mostrare la tua inserzione al numero massimo di persone.

È ottimale all’inizio di una attività, quando non abbiamo seguaci definiti e in target col nostro pubblico (se vendo viaggi…cavolo! Desidero avere come followers persone che amano viaggiare e sono potenziali clienti!); quando abbiamo aperto da poco la nostra pagina facebook o, ancora, se vogliamo diffondere mostrando la nostra inserzione a quante più persone è possibile.

Figata…vero?

Ma la cosa più importante da ricordare è che, con le Sponsorizzate di Facebook, puoi creare un pubblico simile ai tuoi clienti o follower della pagina (questo te lo consiglio se già sei a un buon livello di seguaci in linea con la tua azienda) oppure crearne uno a seconda del luogo, dell’età, del genere, degli interessi, dei comportamenti e degli aspetti demografici.

Un esempio su quest’ultimo punto che mi è capitato recentemente e che voglio condividere con te è la pubblicità Pandora che mi è comparsa in prossimità del mio compleanno…a te è mai capitato?
Questa sponsorizzata in foto si realizza con un Business manager!!

 

 

GENERAZIONE DI CONTATTI

Il secondo obiettivo è la generazione di contatti.

In cosa consiste?
Bene, potrai aumentare la tua lista di potenziali clienti e quindi aumentare le vendite.

In che modo?
Le persone interessate alla tua offerta (il pubblico tiepido di cui parlavamo nel mailing precedente) si registreranno compilando un form che avrai creato tu o chi per te.
Potrai sfruttare questa possibilità (rispettando ovviamente la privacy!) inviando, ai contatti che ti hanno rilasciato la loro e-mail, info sulle novità del settore, potrai riservare loro delle promozioni speciali o semplicemente rimanere in contatto.

A questi potenziali clienti che si iscrivono compilando il form, regala un catalogo di prodotti in offerta da poter sfogliare, un coupon di sconto, o ancora un mese gratis di abbonamento al tuo canale…insomma…c’è proprio da sbizzarrirsi!
La cosa più importante che ti consiglio è di offrire davvero a queste persone un contenuto di valore che le farà compiere l’azione di registrarsi!

Ecco un esempio che ho realizzato ultimamente per una campagna di generazione contatti, personalizzando il Form; infatti ho inserito anche una domanda a risposta multipla per definire meglio l’interesse del potenziale cliente e inviare quindi delle offerte specifiche riservate per lui/lei !

 

 

COPERTURA ORGANICA

Tu o chi svolge questo compito per la tua azienda, come fa a capire come strutturare o apportare modifiche al calendario editoriale (cioè ai post che vengono pubblicati)?
Come facciamo a capire quali sono i post che vanno di più e quali andrebbero sponsorizzati? (sempre tenendo presente la tua strategia di marketing).
Tutte queste informazioni si possono estrapolare dagli Insights della nostra Pagina Facebook.

Di ogni post è bene analizzare e tenere presente la famosa copertura organica, ovvero, per dirla alla Facebook, “il numero di persone che hanno visto il tuo post” senza aver speso soldi per sponsorizzare il contenuto.

Da cosa dipende ciò?
Dipende dal modo in cui le persone interagiscono con i contenuti della tua pagina, alla qualità del contenuto, all’ora del giorno in cui è stato pubblicato il post e se le persone accedono a Facebook tramite cellulare o computer.

Cavolo, Filomena, è più facile capire quando ci sarà la prossima eclissi lunare piuttosto che pubblicare un post!

In effetti sono tante le cose da tenere presente quando si pubblica e ciò che va bene per un’azienda non va bene per l’altra e viceversa!
Ecco perché bisogna sempre sperimentare in modo preciso e professionale per capire le azioni di successo e ripeterle per aumentare il tuo fatturato!

In basso un esempio di Insights di una pagina che gestisco, dove potrai trovare, per ogni post, la copertura organica e quella a pagamento, cioè la copertura generata dalle sponsorizzate.

 

 

E allora che cosa aspetti?
So che potrebbe sembrare complicato, perché sono tanti gli aspetti che bisogna prendere in considerazione, e lo capisco benissimo! Eppure i social rappresentano davvero una reale fonte di Business e sarebbe davvero uno spreco non sfruttarle per vedere il tuo fatturato aumentare!

 

Ti aspetto per i prossimi appuntamenti della rubrica e se vuoi un confronto e un’analisi gratuita su come migliorare le tue sponsorizzate e come creare una strategia adatta alla tua azienda non esitare a contattarmi.

 

 

RICHIEDI QUI LA TUA ANALISI GRATUITA

 

 

 

Filomena Pietrangeli

Ram Consulting Italia
Marketing & ADS Analyst
331 141 4894
filomenapietrangeli@ramitalia.it
No Comments

Post A Comment